Scuola Don Comelli Vigevano | Incontri di formazione
Il progetto "Sportivi si cresce" propone un interessante percorso formativo sulle tematiche educative legate allo sport rivolto in particolare a genitori, educatori, allenatori e insegnanti.
Scuola Don Comelli Vigevano, infanzia, primaria e secondaria
18240
post-template-default,single,single-post,postid-18240,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Incontri di formazione

Incontri di formazione

Il progetto “Sportivi si cresce” propone un interessante percorso formativo sulle tematiche educative legate allo sport rivolto in particolare a genitori, educatori, allenatori e insegnanti con il seguente calendario:

MARTEDI’ 26 FEBBRAIO “Il difficile mestiere di genitore nello sport”

MARTEDI’ 12 MARZO “Ansia in gara nemica o amica?”

Gli incontri si terranno presso il salone polifunzionale della Scuola Don Comelli, in corso Brodolini, 36/38 a Vigevano con inizio alle ore 21,00 ed ingresso libero.

Relatore delle tre serate sarà l’atleta e psicologa dello sport Dott.ssa Marisa Muzio.

Conosciuta come chi ha saputo portare in Italia il concetto di Flow, dalle Università al mondo dello sport e del lavoro, Marisa Muzio – dopo un’esperienza di sport ad alto livello, da atleta ha fatto parte della Squadra italiana Nazionale di nuoto – interpreta una vita professionale caratterizzata da innovazione e gioco d’anticipo, da internazionalità e multidisciplinarietà.

Psicologa, affianca all’insegnamento e alla ricerca universitaria, l’attività professionale nell’ambito della psicologia dello sport e delle organizzazioni.

E’ ideatrice e coordina dal 1996 al 2011, insieme a Sandro Gamba – ex CT Nazionale di Basket, Hall of Fame – il primo Master in Italia in Psicologia dello Sport.

Mental Trainer di atleti, di squadre professionistiche e Nazionali, di medagliati olimpici e di primatisti del mondo, affianca atleti alle Olimpiadi di Atlanta, Atene, Sidney, Pechino, Londra e Rio.

Ricerca applicata e Knowledge Management sono i fondamenti dei progetti consulenziali e formativi rivolti – da anni- ad aziende di diversi settori.

Le tematiche di maggiore interesse – riguardanti stress, benessere individuale e organizzativo e prestazione eccellente – sono approfondite all’interno della cornice teorica della Positive Psychology, dove assume particolare rilevanza il concetto di Flow.

E’ Project leader di Flow for Excellence®, network multi-professionale, focalizzato sulla gestione e sulla valorizzazione del capitale umano nelle organizzazioni, con approcci pragmatici, supportati da metodologie e tecnologie all’avanguardia.

La personalizzazione del modello del flow – lo stato di grazia, l’engagement in azienda – e la sua traslazione ai sistemi di gestione HR hanno consentito di delineare un modello ottimale della performance professionale, basato su una metodologia scientificamente validata e affermata a livello mondiale.

Autrice di numerose pubblicazioni, ha curato nel 2012 – con Giuseppe Riva e Luca Argenton – “Flow, benessere e prestazione eccellente. Dai modelli Teorici alle applicazioni nello sport e in azienda” (Franco Angeli)

Di recente affermazione è la realizzazione del progetto “Crescere, innovare, competere” – azienda Ilma Plastica, Gavirate, VA -riferito alla gestione del passaggio generazionale.

L’iniziativa è risultata vincitrice della Prima Edizione del Premio Adriano Olivetti, Sezione Metodologica. (2016)- www.marisamuzio.it-